Baroccocò (2020)

Baroccocò (for english version scroll down) Concept e coreografia: Marco Laudani  Drammaturgia: Sergio Campisi Danzatori: Letizia Ferlito, Damiano Scavo Sicilia, 1693. Un terremoto di inaudita violenza si abbatte come una piaga su questa terra antica e fiabesca, scolpita da vento, vulcani e mare, in cui il continuo conflitto tra culture differenti che tanto spaventa il […]

Read more
Seven years (2019)

Seven years (for english version scroll down) concept e coreografia: Marco Laudani  Danzatore: Damiano Scavo  Per sette anni consecutivi gli atleti Gyōja effettuano una durissima prova per raggiungere l’illuminazione percorrendo più di 46 mila chilometri. Una prova fatta di disciplina, pazienza, perseveranza, concentrazione, generosità e conoscenza trascendente, passo dopo passo.  I Gyōja sperimentano sensazioni di […]

Read more
AFRICA (2019)

AFRICA (for english version scroll down) concept e coreografia Claudio Scalia Danzatori: Rachele Pascale, Irene Radinieri, Claudio Scalia, Damiano Scavo AFRICA, nasce dall’esigenza del coreografo Claudio Scalia di esternare, attraverso un personalissimo linguaggio coreografico, la sua opinione sul rapporto tra uomo e natura.  Il pianeta sul quale viviamo sta lentamente cambiando e, piano piano, morendo, […]

Read more
AMUNINNI (2018)

AMUNINNI concept e coreografia Marco Laudani Danzatori  Giuseppe Giuffrifa, Mario Guttà, Rachele Pascale, Claudio Scalia, Damiano Scavo. “Amuninni”, ispirato al testo di Calvino “Le città invisibili”, descrive il fenomeno dell’immigrazione, le aspettative dei migranti e le loro ambizioni. Sogni e speranze che si scontrano con una realtà, quella dei paesi occidentali, “che non ha spessore”, […]

Read more
Requiem for you (2018)

Requiem for you (for english version scroll down) concept e coreografia Gennaro Maione Danzatori: Giuseppe Giuffrida, Mario Guttà, Rachele Pascale, Claudio Scalia, Damiano Scavo.  La struttura del lavoro desidera trasportare sulla scena una ricerca liturgica di corpi espressivi e danzanti, un gruppo di molteplici personalità che si raccontano e rapportano tra loro. Forse sono amanti, […]

Read more
(siamo) in due (2018)

(siamo) in due (for english version scroll down) concept e coreografia Marco Laudani  Danzatori: Claudio Scalia, Giuseppe Giuffrida C’è stato un tempo in cui i sorrisi avevano un sapore diverso, in cui le gite in macchina duravano un tempo infinito e che non bastava mai. C’è stato un tempo in cui bisognava dividere l’euforia in […]

Read more
FAUVE (2016)

  Fauve (da fauves – selvaggio) (for english version scroll down) concept e coreografia Marco Laudani danzatori: Nelly Acquafermata, Claudio Scalia, Giuseppe Giuffrida L’istinito “selvaggio” è insito nella natura dell’uomo. Diversi sono i modi in cui questo può manifestarsi: la voglia di evadere dagli schemi, il desiderio di scontro nei confronti di chi pretende di […]

Read more
Substrato (2017)

Substrato (for english version scroll down) concept e coreografia Marco Laudani danzatrice: Manuela Agata Spera In biologia ed ecologia il termine substrato indica la superficie su cui vive un essere vivente, inteso come sostegno indispensabile. Una sottile pellicola di conforto che separa ciò che conosciamo da un buio sconosciuto, una zona di serenità da una […]

Read more
Divina (2017)

Divina (for english version scroll down) concept e coreografia: Marco Laudani danzatori: Nelly Acquafermata, Giuseppe Giuffrida, Claudio Scalia Esiste esigenza più forte del sentirsi importanti ed appagati? Tutti noi siamo dotati di un istinto primordiale: l’affermazione della nostra esistenza. Un istinto che si palesa con il primo calcio dato nel grembo di nostra madre, nel primo pianto […]

Read more
Mani Giunte (2017)

MANI GIUNTE (for english version scroll down) concept e coreografia Roberta Ferrara danzatori: Claudio Scalia, Giuseppe Giuffrida, Mario Guttà, Damiano Scavo  Attraversiamo questo cammino a mani congiunte. Non abbiamo paura. Preghiamo, ringraziamo, imploriamo. Le nostre mani raccontano, contano, bloccano, tirano, respirano le nostre dita. Ascoltiamo il vento, possiamo afferrarlo e sentiamo la potenza in un […]

Read more